9 agosto 1173: inizia la costruzione della Torre di Pisa

La Torre di Pisa, una delle icone italiane alla pari del Colosseo, conosciuta in tutto il mondo per la sua pendenza. Si tratta del campanile della Cattedrale di Pisa, sorto rispetto ad essa in una posizione defilata, tra la zona absidale e il lato sud del transetto della stessa. Pur essendo collocata in una posizione inusuale, la torre si inserisce in uno dei punti più in vista di Piazza dei Miracoli ed è visibile anche dal fiume Arno, assumendo così sia la funzione di collegamento tra la città e la piazza, sia la funzione di faro e di simbolo cittadino.

E’ un’iscrizione posta sulla parte destra dell’ingresso ad indicarci la data di inizio dei lavori di costruzione, il 9 agosto 1173 (1174 pisano). Non è chiara l’identità dell’architetto, per la quale ci sono opinioni diverse; alcuni attribuiscono la paternità del progetto a Diotisalvi, impegnato nella costruzione del Battistero; altri suggeriscono Gherardi o, secondo il Vasari, Bonanno Pisano.

La Torre di Pisa, posta su un terreno argilloso e sabbioso, sembra cominciò ad inclinarsi fin dall’edificazione del terzo piano tanto che si dovettero sospendere i lavori per poi riprenderli anni dopo, costruendo i piani successivi con una curvatura in senso opposto alla pendenza. La costruzione terminò nel 1350, raggiungendo un’altezza di circa 56 metri e un peso di 14.523 tonnellate.

2124

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...