Buon Complenno Giacomo Balla (18/07/1871)

Nel groviglio delle tendenze avanguardiste, siano esse semifuturiste, o futuriste, domina il colore. Deve dominare il colore poiché privilegio tipico del genere italiano” (G. Balla)

Nasceva oggi Giacomo Balla, artista dapprima nelle file del Divisionismo Italiano e successivamente tra i protagonisti del Futurismo.

Legato alla dinamicità e alla simultaneità, le sue opere si accostano al linguaggio della fotografia, con la quale condividono tagli (il taglio fotografico dell’immagine che libera la composizione dagli schemi tradizionali proponendo così un approccio molto ardito al soggetto) e ricerche, soprattutto quelle sul movimento portate avanti da Muybridge e Marey, che lo stesso Balla riprende. A testimonianza di tutto ciò  possiamo osservare l’opera intitolata Volo di rondini e Dinamismo di un cane al guinzaglio, in cui l’effetto dinamico è ben dato dallo sdoppiamento delle immagini.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...